Coding Unplugged

Il pensiero computazionale e la programmazione hanno un ruolo talmente importante nella società attuale (e futura!) da essere stati inseriti anche nelle indicazioni ministeriali. Ma è possibile fare Coding senza utilizzare strumenti digitali e senza l’utilizzo di tablet e computer?

Questo corso affronta le basi del Pensiero Computazionale e del Coding proponendo attività unplugged, letteralmente “non collegate alla corrente”, in pratica: senza bisogno di tablet o computer. L’obiettivo del corso è imparare a progettare attività didattiche unplugged che stimolino il Pensiero Computazionale, passando anche per i concetti fondamentali del Coding e del pensiero algoritmico.

  • Questo corso è dedicato ai docenti della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria.

Contenuti del corso

Modulo 1 - Pensiero computazionale e coding unplugged
Si affronteranno le basi del pensiero computazionale considerandolo come una delle competenze chiave per lo sviluppo delle abilità cognitive e si introdurrà il coding unplugged, con particolare attenzione alle nozioni fondamentali da condividere con gli studenti più giovani.
Modulo 2 - Attività di tinkering e coding unplugged
Si partirà dalle radici didattiche delle attività di tinkering e dalla loro importanza per lo sviluppo di abilità e competenze per arrivare ad analizzare la connessione fra tinkering, pensiero computazionale e coding. Quindi si esploreranno alcune semplici attività di tinkering per la scuola.
Modulo 3 - Strumenti (non banali) per il coding unplugged
In questo incontro ci si dedicherà agli strumenti e alle attività di coding unplugged per la scuola, partendo da casi studio ed esperienze virtuose per arrivare a progettare brevi laboratori didattici per gli studenti.

DOMANDE?

Abbiamo dimenticato qualche dettaglio importante? Hai delle richieste particolari?

Edizioni programmate

Nessun elemento trovato